Chirurgia estetica e liposuzione a Roma

liposuzione a roma costiPer qualli tra di voi che non lo sapessero, la chirurgia estetica è oggi, insieme alla medicina estetica, il settore medico più redditizio al mondo. In base a recenti studi statistici il boom economico associato a interventi come la liposuzione, la rinoplastica e la mastoplastica è assolutamente incredibile. Sembra infatti che almeno una donna su due al mondo e un uomo su 3 abbia pensato almeno una volta nella vita a farsi qualche ritocchino. Tra gli interventi più richiesti ci sono quelli al naso ovvero le rinoplastiche, il rifarsi il seno e infine la liposuzione che consiste nel rimuovere eccessi adiposi localizzati in varie parti del corpo. Per questo si parla spesso di liposuzione addominale o liposuzione cosce piuttosto che magari di liposuzione alle braccia o ai fianchi.

Io mi sono sottoposta a diversi interventi di chirurgia estetica e devo dire che quello che mi ha più di tutti stravolto, in meglio, è stato l’intervento di liposuzione a Roma.

Certo anche la rinoplastica mi ha dato una notevole soddisfazione ma non avete idea di quanto ci si possa sentire bene a risvegliarsi e scoprire che tutto quel grasso che fino a qualche minuto prima era lì a tormentarvi… è improvvisamente sparito.

Di recente si parla anche molto della liposuzione non chirurgica ma vi sconsiglio queste soluzioni alternative introdotte per ridurre i costi liposuzione e che alla fine non garantiscono assolutamente i risultati che promettono. Ma visto che io mi sono operata a roma la domanda che penso molte di voi vorranno pormi è la seguente: quali sono i costi liposuzione a Roma equale è il chirurgo estetico migliore a cui rivolgersi?

Tra le due domande posso certamente rispondere più facilmente alla prima dicendo che in media si spendono sui 6000 euro ma ovviamente molto dipende da chi vi opera, dove e soprattutto da quanto grasso chiedete al chirurgo di asportarvi dal corpo. Se poi vi serve una liposcultura è ovvio che i costi salgono anche perchè il ruolo del chirurgo sarà uguale a quello di un artista che modella un opera d’arte.

Quello che voglio però precisare, e che molti di noi spesso sottovalutano è che gli interventi di chirurgia estetica (e non solo la liposuzione a roma quindi) hanno sempre dei rischi e non vanno mai, e dico mai presi alla leggera. Si tratta di sottoporre il proprio corpo e la propria psiche ad una notevole mole di stress e bisogna essere molto ben motivati per non crollare.

Per questo se voletefarvi un intervento estetico, qualsiasi esso sia, vi consiglio di rivolgervi a nomi noti e solo a chirurghi esperti. Questo non significa che tutto andrà bene al 100% ma almeno renderete minimi i rischi di incorrere in possibili complicanze. L’asciatevi sempreguidare dall’istinto e mai dal bisogno.

Posted in Up From Flames.

Badoo è il social network dei giovani

badoo opinioniTra le molteplici possibilità che la rete oggi ci offre per socializzare di sicuro Badoo è un nome che spicca ed è conosciuto da molti.  Ciò perchè questo social network è riuscito a differenziarsi e si è evoluto con il passare degli anni riuscendo a sopravvivere nel marasma generare dei social network. Di fatto oggi badoo è una sorta di via di mezzo tra un comune social network ed un sito di incontri. Inoltre propone alcuni giochi interessanti che favoriscono l’interazione tra gli utenti e gli danno un incredibile valore aggiunto rispetto a tantissimi siti simili. Avete mai provato il gioco degli incontri?

E’ un gioco molto semplice che funziona così: in pratica vi scorrono delle foto (foto degli utenti iscritti al sito) e voi dovete dire se volete o meno incontrare quella persona cliccando su “si” “no” oppure “forse”. Nulla di più semplice quindi. Nel caso vi dimostraste interessati all’incontro il sistema vi notifica se la persona ha risposto “si” oppure “forse” mentre scorreva sulla vostra foto e in questo modo potete sapere subito se è anche lei interessata a conoscervi di persona.

Cosa diciamo poi dei cosidetti riflettori? E’ stato proprio badoo ad introdurre questa idea qualche anno fa eppure oggi Twoo e diversi altri siti gliel’hanno copiata. Insomma, badoo merita il successo che ha avuto e io credo se lo sia proprio guadagnato. I giovani lo usano perlopiù per realizzare incontri veloci usando la rete e di recente c’è stato un servizio delle iene mandato in onda sulle reti mediaset che ha fatto vedere a mezza italia come funziona questo storico sito.

Molti contestano il fatto che badoo sia pieno di ragazze facili, ragazzini muscolosi e senza cervello e trans ma io credo che la situazione di questo social network sia in fondo una sorta di rappresentazione della nostra società attuale. Insomma questi personaggi iscritti a badoo.it poi sono gli stessi che la notte girano per locali si impasticcano e ubriacano. Sono gli stessi che la mattina non riescono ad alzarsi per andare a scuola etc etc. Quindi di cosa ci stupiamo se la nostra società si stà evolvendo in questo senso? E’ forse colpa di badoo se ci sono certi soggetti in giro? Io non credo proprio e quindi eviterei polemiche inutili con un sito che in fondo assolve egregiamente le funzioni per cui è stato ideato e creato.

Badoo per molti giovani è un must proprio come lo è diventato Facebook. Semplicemente cambia l’uso che i giovani fanno di questi servizi. Su facebook in genere si stà in contatto con gli amici mentre su badoo si cercano “nuove amicizie” (alcuni direbbero le cose in maniera più esplicita ma ci siamo capiti). Insomma per chi non lo conoscesse badoo è un sito davvero forte e se vi servono maggiori informazioni in merito o magari delle alternative valide date un occhiata a www.tbwt.com/badoo-it-recensione/ dove un utente particolarmente interessato ai siti di incontri recensisce il sito in maniera abbastanza approfondita e dettagliata. Come al solito le conclusioni è sempre meglio trarle dopo aver provato le cose con mano ma nel caso non ci fosse il tempo necessario per farlo le informazioni sono di publico dominio.

Posted in Up From Flames.

Omegle e Cam4. Videochat a confronto.

omegle chatchatroulette chatOmegle e Cam4. Sono quasi sicuro che conoscete questi due siti. E se non li conoscete è comunque probabile che gli abbiate già sentiti nominare almeno una volta. Sono due siti diversi ma anche in parte uguali per certi aspetti. Entrambi fanno della videochat o videoconferenza il loro cavallo di battaglia (stessa cosa la si può dire per Chatroulette anche se non ne parleremo qui) ed entrambi quindi usano il canale video per mettere in comunicazione più persone.

In cosa si differenziano questi due siti?

In tantissime cose, ma soprattutto nel fine. Mentre Cam4 è esplicitamente un sito per adulti dove vengono continuamente mandati in onda in streaming diretta centinaia di spettacoli sexy da tutto il mondo, Omegle è un sito che almeno teoricamente dovrebbe incentivare un altro tipo di comunicazione, ovvero quella tra pensieri. Non corpo quindi ma mente, è questo lo scambio che ci dovrebbe essere su Omegle. Ma è davvero così? E’ davvero questo quello che avviente? Oppure le cose sono ben diverse da così?

Mi dispiace dirlo ma le cose che avvengono su Omegle non sono purtroppo molto diverse da quelle che avvengono su Cam 4. Ed anche se La struttura dei due siti, anche a livello grafico e di design è totalmente differente, la sostanza resta la medesima. I due siti vengono principalmente usati per le medesime finalità. Gli spettacoli video finiscono quasi sempre nel volgare o nel por…o vero e proprio! Quindi da questo punto di vista Omegle e Cam4 non sono poi così diversi. Se non fosse per il fatto che Omegle viene spacciato per un sito giovane e aperto a tutti mentre Cam 4 come un sito di cams solo per adulti.

In realtà si dovrebbe vietare anche Omegle ai minori visto il genere di contenuti che ci passano attraverso e la totale mancanza di una forma di moderazione lo rende in sostanza un sito del genere. Ecco quindi spiegata la ragione di questo articolo in cui sono stati accostati due siti almeno superficialmente molto diversi ma in sostanza simili nella sostanza.

Ribadisco che sia Omegle che Cam4 sono assolutamente da vietare ai minori ma per il resto su Cam4 l’aspetto sessuale è più prevalente mentre su Omegle predomina di più l’aspetto goliardico e divertente sebbene alla fine le cose vadano sempre a concludersi nei solito e tradizionali modi. Esistono due siti che parlano proprio di questo e che discutono di alcune alternative a Omegle e Cam4. Le alternative a omegle le trovate su omeglestop.com oltre ad alcuni interessanti articoli mentre alternative e articolo per Cam4.com li trovate su cam4stop.com che è un sito anch’esso da visitare. Tornando a noi, vorrei concludere questo articolo con una semplice e laconica frase, forse trita e ritrita ma sempre e profondamente vera: purtroppo o per fortuna, tutto il mondo è paese.

Posted in Up From Flames.

Sintesi e presentazione di Up From Flames

Un caloroso abbraccio di benvenuto a tutti i miei lettori. Io sono Mirko, un uomo di 32 anni con la mania per tutto ciò che concerne la tecnologia e internet. Ho questa passione fin da quando ero molto più giovane e devo dire che a causa di ciò sono stato preso in giro molte volte dai miei amici e persino dai miei familiari più stretti. Spesso mi prendevano in giro perchè mi isolavo un pò troppo stando spesso su internet ed uscendo poco. In realtà, semplicemente non mi piaceva ciò che avevo intorno e quindi mi rifugiavo in un mondo alternativo e virtuale. Il più delle volte ero alla ricerca di una ragazza. Già, perchè devo ammetterlo, ho sempre avuto problemi con le ragazze e spesso mi prendevano in giro per la mia eccessiva timidezza. Purtroppo però per diversi anni i risultati sono stati deludenti anche su internet. Questi siti (generalmente siti di incontri) non funzionavano per me e non sapevo come fare. Ho saputo tuttavia resistere e ci ho provato in maniera sempre più insistente finchè non ho trovato i siti giusti ed i primi incontri sono finalmente avvenuti. La mia autostima è finalmente salita e da lì tutto il resto è stato in discesa. Stessa cosa si può dire per quel che riguarda il lavoro visto che adesso il mio lavoro si svolge su internet ed i miei genitori non possono più dire che non farò mai nulla nella vita e che non sarò mai nessuno. Quello che voglio dire è che devo tutto a internet. Che questo sito si chiama Up From Flames e letteralmente significa (su dalle fiamme) ovvero esattamente come mi sento io adesso. Uno che è riuscito a superare il proprio inferno personale ed a superare le fiamme entro cui la sua vita era avvolta. Uno che semplicemente è riuscito a completare un cammino ed alla fine ha fatto una bella pernacchia a tutti quanti in lui e nel suo cammino non avevano mai e poi mai creduto. Immagino che anche molti di voi si sentiranno oggi allo stesso modo ed immagino che non vediate l’ora di fare una bella pernacchia a quelle persone così tristi e tetre che intimamente sperano voi non riusciate mai a farcela.. a volare olte… up from flames. Questo perchè il vostro successo potrebbe coincidere con una consapevolezza che stanno cercando di evitare ad ogni costo!

Beh, ritenetevi fortunati perchè in questo sito io vi scriverò esattamente come ho fatto a incontrare la donna della mia vita su internet e come mi guadagno da vivere online! Prendete appunti e lasciatemi qualche commento se vi va. Grazie.

Posted in Up From Flames.